Normative Antincendio

//Normative Antincendio

Normative Antincendio

 

Normative Antincendio: quando scatta l’obbligo di installare l’estintore

 

In base alle normative e regole antincendio, le attività commerciali e gli uffici devono essere dotati di un adeguato numero di estintori portatili, distribuiti uniformemente e vicino alle uscite e nei punti definiti “critici”, da documento Valutazione Rischi che ogni azienda deve redigere. Devono essere installati in posti accessibili e visibili e devono essere corredati della giusta segnaletica. Nelle vicinanze dei quadri elettrici per esempio, è consigliata l’installazione di un estintore a CO2 che garantisce la protezione delle apparecchiature, mentre in tutti gli altri ambienti, il D.V.R. redatto, indicherà la tipologia più idonea (polvere, idrico, CO2, etc).

Sicurezza Antincendio: è obbligatorio l’estintore in ufficio?

Gli uffici sono obbligati ad installare l’estintore, sia nelle zone vissute sia negli archivi, nelle vie di fuga e presso i locali ad alto rischio, sempre in virtù del D.V.R. e sempre per garantirsi una corretta e adeguata protezione in caso di emergenza.

 E’ obbligatorio l’estintore in condominio?

Gli edifici destinati ad uso civile di altezza superiore ai 24 metri e quindi dotati di ascensore, sono soggetti al controllo dei Vigili del fuoco e sono obbligati al posizionamento dell’estintore.

La quantità e la tipologia degli estintori da prevedere è la seguente:

  • Condomini con altezza maggiore di 24 metri con ascensore: è obbligatorio l’estintore, ma a seconda delle prescrizioni del tecnico incaricato, anche di una rete idrica antincendio e l’installazione di idranti o naspi.
  • Centrali termiche: è obbligatorio l’estintore in ogni locale, installato nelle vicinanze dei generatori di calore
  • Parcheggi interni: è obbligatorio installare l’estintore in prossimità dell’ingresso e i successivi distribuiti equamente nei locali, in posizione segnalata, visibile e almeno 1 ogni 5 autoveicoli; per i successivi, 1 ogni 10 autoveicoli, fino ad un massimo di 200 vetture. Oltre 200, 1 ogni 20, ovviamente in base alla classe d’incendio

E’obbligatorio l’estintore in un esercizio pubblico?

Nelle attività destinate ad esercizio pubblico (praticamente tutte le attività), dove   sia   presente almeno 1 lavoratore (diverso dal titolare), l’estintore è obbligatorio.

Le attività che esercitano intrattenimento e spettacolo, sono soggette ad altre normative che prevedono autorizzazione permessi particolari da parte dei Vigili del Fuoco, trattandosi di eventi che implicano un numero di persone notevole

E’ obbligatorio l’estintore sui mezzi aziendali?

Auto aziendali, camion, furgoni si configurano come luoghi di lavoro pubblici, pertanto il datore di lavoro che fornisce il veicolo, è responsabile della salute e incolumità del lavoratore e deve fornire un sistema di protezione attiva contro gli incendi.

Manutenzione estintori: L’efficienza ordinaria è programmata con il datore di lavoro, il quale ha l’obbligo normativo di rivolgersi ad aziende specializzate o qualificate del settore .

Prevenzione Antincendio: cura e manutenzione degli estintori

Il datore di lavoro è il responsabile dell’efficienza dei mezzi di protezione. In ogni caso è necessario effettuare:

  • Il controllo iniziale effettuato da una ditta specializzata
  • Delegare una persona incaricata all’interno dell’azienda, la quale garantisca mensilmente che gli estintori, la cartellonistica antincendio, il manometro e il cartellino, siano sempre visibili, pronti all’uso e aggiornati
  • Il controllo periodico è affidato al personale esterno qualificato (ditte del settore) competente e consiste nel valutare l’efficienza degli estintori
  • La revisione programmata, verifica che l’efficienza e la sicurezza si mantengano nel tempo e viene effettuata ogni volta che l’estintore è stato usato

RISCHIO = PREVENZIONE+PROTEZIONE

L’obbiettivo primario per chiunque è quello di ridurre i Rischi che ci circondano.

Cos’è il Rischio?

Nient’altro che una misura di prevenzione e una misura di Protezione. Maggiore è la prevenzione, maggiore è la protezione, minore è il Rischio.

Ricorda, la prudenza non è mai troppa. La legge non prevede l’obbligo di installare l’estintore in casa o in macchina, ma sarebbe meglio dotarsi di un estintore idoneo a ridurre il rischio di incendi. Per la tua sicurezza e di chi ti sta accanto, contatta un’azienda specializzata nella collocazione e manutenzione degli estintori e chiedi un sopralluogo

 

By |2018-10-27T09:44:03+00:0012 settembre 2018|Categories: Antincendio|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Leave A Comment

Contatti

Strada Statale 554 - Km 6,700 - 09047 Selargius (CA)

Phone: (+39) 070 578018

Fax: (+39) 070 578198

Web: www.arde.it

Articoli recenti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Ok